WOD 22 Giugno 2013 “Fight Gone Bad”

“FIGHT GONE BAD”

Nella sezione work out del nostro Blog abbiamo deciso di inserire ogni settimana un singolo work out e di spiegarne in dettaglio particolari
tecnici o aneddoti curiosi.
Iniziamo questa settimana con un work out memorabile ” Fight Gone Bad ”
Fight Gone Bad è uno dei CrossFit benchmark workout , ovvero uno di quei circuiti che ci possono dare un idea ben precisa della
nostra performance meglio di altri perchè costituisce uno dei pilastri della preparazione CrossFit.
Originariamente è stato progettato per simulare i tempi di lavoro e recupero di un incontro di MMA, 5 minuti di lavoro 1 di pausa.
esistono due versioni una da 3 rounds quella più comunemente utilizzata e quella da 5 rounds.
il WOD  è apparso per la prima volta su CrossFit.com il 1° dicembre 2004, anche se un primo assaggio del work out comparve in una fotografia del 7 ottobre 2003.
Fu chiamato così, dopo che BJ penn un professionista di MMA, fece notare che paragonato ad un combattimento reale trasmetteva le stesse sensazioni di un “Fight Gone bad” ovvero un match finito male!

Descrizione :

tre rounds :

In questo work out ci si muove da ciascuna di queste stazioni ogni minuto. L’orologio non si ferma o si resetta tra ogni esercizio ma continua a scorre.
Questo circuito è una routine di 5 minuti con una pausa di un minuto tra una routine di 5 minuti e l’altra.
L’atleta si muove tra ogni stazione immediatamente per fare il miglior risultato possibile.
un punto è dato per ogni ripetizione valida ad eccezione del rower dove si contano le calorie.

bj